Scandalo Portoscuso, testimone conferma accuse all’ex sindaco COMMENTA  

Scandalo Portoscuso, testimone conferma accuse all’ex sindaco COMMENTA  

Stamani si è svolto l’incidente probatorio – durato circa due ore – davanti al Gip Giorgio Altieri per l’inchiesta sulla presunta corruzione e concussione sessuale della quale è stato accusato l’ex sindaco di Portoscuso, Adriano Puddu, che si trova in carcere.

L’ex sindaco del comune del Sulcis Iglesiente non e’ intervenuto mentre veniva interrogata la principale testimone che ha confermato tutte le accuse nei confronti di Puddu. L’incidente probatorio e’ ruotato quasi interamente intorno alle accuse di concussione sessuale – reato che è stato contestato anche all’ex assessore del comune di Portoscuso, Selena Galizia – che sarebbe stata messa in pratica attraverso favori sessuali in cambio di aiuti economici ad alcune giovani donne del paese in difficolta’.

Del resto negli ultimi giorni, anche nei principali quotidiani della Sardegna, erano state pubblicate delle intercettazioni fra l’ex sindaco e una ragazza che dimostravano abbastanza esplicitamente quale fosse la “prassi” attraverso cui venivano corrisposti premi in denaro in cambio di favori sessuali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*