Scandalo Vaticano: scaricati film porno su pc

News

Scandalo Vaticano: scaricati film porno su pc

Cosa viene immagazzinato nei computer di San Pietro? Cosa guardano gli ottocento residenti del piccolo Stato, compreso il Pontefice? Scandalo a luci rosse in Vaticano, dove qualcuno scarica quotidianamente film a luci rosse dal contenuto soprattutto transessuale. Anche se l’identità del cinofilo di film hard preferibilmente lesbo non è ancora identificabile al momento, potrebbe esserlo presto, in base alle indagini dei servizi segreti sull’indirizzo IP di Città del Vaticano.

Lo “scaricatore” amante di film hard è stato intercettato con il programma TorrentFreak, che è in grado di tenere sotto controllo i “pirati digitali” in tutto il mondo. Non ci sono solo film hard tra i contenuti scaricati sui pc dei residenti in Vaticano (che sono per lo più cardinali), ma anche film di azione e serie tv.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche