Scarpe da ballo

Danza

Scarpe da ballo

Ci piace ballare, ci piace essere eleganti, alla moda, e ci piacciono TAAANTO le scarpe con il tacco. Allora, immaginiamo di stare sulla pista da ballo, magari esibendoci in un Jive o una Salsa, indossando un bel paio di scarpe con tacco dodici. Dopo qualche minuto sogneremo ad occhi aperti un paio di sneakers. Un po’ per il senso di equilibrio precario, un po’ perchè piedi, caviglie, ginocchia e schiena si ribelleranno e ci dichiareranno guerra. Per non parlare poi del pallore e della scarsità della nostra performance, se si potrà chiamare tale!

Immaginiamo la stessa scena, ma questa volta con delle scarpe giuste, adatte ai balli latino americani e caraibici. Saremo senz’altro più disinvolte sulla pista e certamente più sicure. Muovendoci a nostro agio avremo una postura più equilibrata, con minore affaticamento di tutte le parti del nostro corpo coinvolte nell’esibizione.

Le scarpe giuste sono sempre importanti, e lo sono più che mai quando balliamo. Le scarpe da ballo sono fatte apposta per scorrere sulla pista ma senza scivolare, hanno imbottitura ammortizzante per evitare traumi, il tacco, di cinque o sette centimetri al massimo, è adeguato per ballare pur senza costringere il piede ad una posizione eccessivamente inclinata. Inoltre sono di pelle morbidissima, che calza come un guanto ed evita ogni fastidio di sfregamento o costrizione.

Magari è un po’ seccante dover cambiare calzature prima di ballare, ma ne vale la pena, ed il resto della serata scorrerà come le nostre scarpe sulla pista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...