Scarpe da immersione: quale scegliere tra le diverse marche

Sport

Scarpe da immersione: quale scegliere tra le diverse marche

La bella stagione finalmente è arrivata e con essa le lunghe passeggiate sulla spiaggia. Per avere una buona protezione ai piedi è necessario l’acquisto di scarpe da immersione. In questo articolo i migliori modelli low cost su internet.

L’estate è iniziata da poco ma le spiagge della nostra penisola sono già piene di gente. Il caldo record delle ultime settimane ha anticipato l’arrivo della bella stagione, con le coste italiane ricoperta da una lunga striscia di tovaglie e ombrelloni.

Fare il bagno è un rito sacrosanto. Rinfresca e da sollievo al corpo affaticato per l’afa . Molti però approfittano dell’acqua non solo per rilassarsi ma anche per fare un po di movimento. Una camminata dentro l’acqua tonifica i muscoli delle gambe e aiuta la circolazione sanguigna. Questo è dovuto alla densità dell’acqua che è notevolmente più densa rispetto a quella dell’aria. Anche una semplice passeggiata sulla riva, magari nelle prime ore del giorno o durante il tramonto, è utile per mantenersi in forma anche durante le ferie.

Un toccasana per la salute, ma non a quella dei piedi.

Camminare fa bene, si sa, ancora meglio se fatto in una cornice caratteristica come quella del mare.

Un panorama suggestivo e incantevole che trasforma la fatica in un’atmosfera rilassante e antistress. Migliora l’umore, rende l’animo più sereno e fa allontanare i pensieri negativi dalla nostra testa. I muscoli delle gambe si tonificano e si rafforzano. Inoltre lo sforzo recato dalla passeggiata sulla spiaggia è nettamente maggiore a quello profuso in una strada. Così si bruciano calorie e ci si mantiene in forma.

Il tragitto però è ricco di impedimenti, più o meno seri a seconda della manutenzione riservata alla spiaggia. Ci sono quelle con una riva pulitissima, una sabbia fine e dorata, che non desta problemi. Altre sono ricoperte di pietre, e nel peggiore dei casi da fogliame ed arbusti. Questi rendono gravoso il passaggio, con il rischio di graffiarsi e riportare ferite ai piedi. Anche soltanto una piccola svista durante la camminata può rappresentare un piccolo pericolo per l’integrità della pianta del piede. Un rischio maggiore è rappresentato dagli scogli, dotati di una struttura ruvida e frastagliata che può causare abrasioni e cadute.

La soluzione: scarpe da immersione.

Per evitare complicazioni è opportuno munirsi di scarpe per immersione per preservare il piede e poter camminare sott’acqua e sulla riva senza problemi.

Questo tipo di prodotto è adatto a chiunque, sia professionisti di sport acquatici che persone normali desiderosi di andare al mare senza per forza passare tutto il tempo distesi sul telo mare.

I surfisti infatti devono necessariamente munirsi delle attrezzature idonee a questo tipo di attività.

Scarpe da immersione in gomme che garantiscono un’aderenza migliore alla tavola da surf.

Gli amanti della subacquea, oltre a strumentazioni come pinne e maschera, devono premunirsi di questi prodotti. I fondali marini sono pieni di piante e rocce di ogni tipo che ne intralciano il tragitto. E’ facile scontrarsi con tutte le

Sono di estrema utilità anche per i vacanzieri comuni. Non di rado sono presenti sulle spiagge pezzi di vetri rotti, lasciati lì da qualche indisciplinato, incurante dei danni che possono arrecare. Anche le rocce appuntite degli scogli sono una vera e propria arma con la quale farsi parecchio male senza un mezzo di protezione. Per non parlare dei fastidiosissimi sassolini che graffiano la pianta del piede ogni volta che ci si cammina sopra.

Gli scogli possono diventare un serio pericolo, soprattutto per quei bambini che vi si buttano a capofitto, approfittando dei momenti di distrazione dei genitori. Infatti hanno una scarsissima aderenza.

La presenza di alghe e vegetazioni marine rendono il piano eccessivamente scivoloso, con il rischio di farsi veramente male.

Inoltre sono un ottimo scudo contro le infezioni dermatologiche causate dal contatto con batteri sulla spiaggia. Questo luogo è meta di un numero indefinito di persone e di conseguenza la sabbia diventa l’habitat adatto alla riproduzione dei virus, aumentando in maniera esponenziale il rischio di contagio. Ciò sfocia in attacchi al sistema gastro intestinale con diarrea e mal di stomaco, verruche e piattole.

E’ necessario prevenire tutto questo, per la salute propria e per quella dei bambini. Un aiuto significativo è quindi dato dalla protezione dei piedi con una paio di scarpe da immersione

A seguire un elenco con 10 scarpe da immersione presenti su Amazon

IISports 11,00 euro

Elegante scarpa antiscivolo per immersione che mette al riparo la pianta del pieda da scogli.

Sitaile 19,99 euro

Fodera sintetica e materiale esterno in gomma, con altezza tacco di 1 centimetro.

Cressi Reef 11,95 euro

Colorazione azzurra e tomaia in materiale traspirante per questo modello con sistema di chiusura anti sfilamento.

Bec Beco Surf 14,33 euro

Prodotto in neoprene con inserto in rete.

Disponibile in diverse colorazioni.

Vilisun 12,99 euro

Scarpa leggera e traspirante, con suola interna removibile. Colori disponibili: blu, giallo, bianco, rosa.

Cressi Water 11,00 euro

Elegante aticolo con materiale morbido ed elastico, in colorazione trasparente, blu, nero, azzurro, rosa.

Saguaro 21,67 euro

Scarpa da immersione dall’estetica molto ricercata. Colori: dark blue, dark grey, verde militare.

DoGeek 12,99 euro

Design accattivante, suola in gomma, antiscivolo.

Cressi Minorca 13,95 euro

Calzari in gomma da 3 millimetri in colorazione nera.

Santiro 20,99 euro

Scarpa antiscivolo con suola sottile, in varie colorazioni: blu, nero, rosa, giallo, verde, multicolore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche