Scegliere e conservare i fiori recisi

Piante e Giardino

Scegliere e conservare i fiori recisi

nullAnthurium poco utilizzate da soli, più spesso in composizioni, sono fra i fiori più duraturi.
Una lunga vita hanno anche i garofani, oggi disponibili in una grande varietà di colori, che ancora scontano un’immagine vecchia, non dimentica dal pubblico, proposti con forza dai fioristi, certi di offrire una merce di qualità, faticano ad essere accettati da chi già non ne ha fatto esperienza. Discorso a due velocità per le margherite. Quelle recise sono tutti crisantemi che si presentino in una stupefacente gamma di forma e colori: da quelli a disco piatto con fiore semplice e bianco, a quelli con capolini sferici a pon pon.
Come tutte le succulente Echeveria richiede tutta la luce possibile specie durante l’inverno. In estate all’aperto porla in pieno sole per almeno metà giornata. iI luogo ideale è un portico dove sia la riapro dei raggi del sole nelle ore più calde, ma non manchi né luce, né calore.

Quando la luce è insufficiente i fusti, si allungano e le foglie tendono a perdere colore diventando da glauche soltanto chiare e meno consistenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche