Scelti i 50 finalisti di YourFilm Festival COMMENTA  

Scelti i 50 finalisti di YourFilm Festival COMMENTA  

YourFilm Festival: 50 semifinalisti scelt idalla Scott Free Productions tra oltre 15.000 candidature. Tra questi anche un video italiano.

I 10 finalisti, da oggi votabili su votabili su www.youtube.com/yourfilmfestival,parteciperanno alla Mostra del Cinema di Venezia

YouTube, in collaborazione con Emirates, La Biennale di Venezia e la Scott Free Productions, annuncia oggi i 50 semifinalisti di Your Film Festival,il concorso che premia i migliori video provenienti da tutto il mondo.Scott Free Productions, la casa di produzione cinematografica di Ridleye Tony Scott, ha avuto il difficile compito di selezionare la rosa dei50 semifinalisti vagliando oltre 15.000 candidature, provenienti da piùdi 160 diversi Paesi.

Leggi anche: GF Vip, anticipazioni della puntata. Chi saranno i finalisti?


Adesso tocca alla community di YouTube, alla quale spetta l’onere e l’onore di votare i cortometraggi preferiti su youtube.com/yourfilmfestival:le preferenze degli utenti saranno infatti parte integrante della selezione dei dieci video maker più meritevoli.

Leggi anche: Gf Vip, gli eliminati e i finalisti


La finale si svolgerà a Venezia nel contesto della Mostra del Cinema: qui sarà decretato il vincitore del concorso, al quale sarà assegnato un contratto di produzione con la Scott Free Productions, per un valore pari 500.000 dollari.


 

 

Ecco i 50 video semifinalistiora votabili:

 

Film, Regista (Paese diresidenza)

Aisha’sSong,Orlando von Einsiedel (Inghilterra)

AnExclusive,Krzysztof Szot (Polonia)

Biondina,Laura Bispuri (Italia)

BatEyes,Damien Power (Australia)

Boot,Damien Power (Australia)

DasTub,James Cunningham (Nuova Zelanda)

DrGrordbortpresents:theDeadliestGame,James Cunningham (Nuova Zelanda)

EbonySociety,Tammy Davis (Nuova Zelanda)

Kiss,Alex Murawski (USA)

Stop.Watch.Love,Brad Herbert (USA)

GoodPretender,Maziar Lahooti (Australia)

Scruples,Adrian Powers (Australia)

TheTelegramMan,James Francis Khehtie (Australia)

ThenandNow,Paul Johannessen (Giappone)

Wickate,Niralji Ravishanker (Malesia)

Fish,Shaun Escayg (USA)

TheReturnAddress,Abi Varghese (USA)

BenchSeat,Anna Mastro (USA)

LearningSpanishtheHardWay,Eric Stolze (USA)

Sold,John Irwin (USA)

TheDrought,Kevin Slack (USA)

TheDebtCollector,Alan David Morgan (USA)

88:88,Joey Ciccoline (USA)

DoorhandleThoughts,Carlos Crespo Arnold (Spagna)

CortometrajeTetaySopa,Alberto Gómez (Spagna)

NorthAtlantic,Bernardo Nascimento (Inghilterra)

OurMission:Pascal,Johanna Pyykkö (Svezia)

TheObstacle,Maxim Neafit Bujnicki (Ukraina)

NoExit,Jesper Isaksen (Danimarca)

Aisha’sSong,Orlando von Einsiedel (Inghilterra)

TheGuilt,David Victori Blaya (Spagna)

Picnic,Gerardo Herrero (Spagna)

StarttheEngineandreverse,Andrey Zagidullin (Russia)

Super.full.,Niam Itani (Libano)

ThisTime,Ramy EL-Gabry (Egitto)

PhotoForBaba,Harel Yana & Moti Malka (Israele)

OnMyDoorstep,Anat Costi (Israele)

SkinofGlass,Lukas Dhont (Belgio)

TerTer,David Lucchini & Fabien Carrabin (Francia)

LettingGo,Daniel McCauley  (Sud Africa)

SecularQuater#3, David Gidali(USA)

Skatesistan:ToliveandskateinKabul,Orlando von Einsiedel (Inghilterra)

I’llKeepanEyeonYou,Torben Bech (Danimarca)

LaCarta, Angel Manuel Soto Vazquez (Porto Rico)

ElPorvenir-Episodio1 Hermanos,Manuel Alejandro Anell (Messico)

Storm,Cesar Cabral (Brasile)

CaminoAlCementerio,Mijael Milies and Carla Pastén (Cile)

ElGeneral,Diego Pino Zamora (Bolivia)

CineRincao,Fernando Grostein Andrade & Fernanda Fernandes (Brasile)

TurkishCoffee,Thiago Luciano (Brasile)

TheChild,Sebastian Mantilla (Spagna)

 

Il concorso, lanciato all’inizio di febbraio, invitava i video maker di tutto il mondo a creare e inviare un cortometraggio di 15 minuti, su un tema a loro scelta per stile, formato e genere. I contributi sono arrivati da tutto il mondo e anche la selezione dei semifinalisti riflette la portata internazionale del festival.

L'articolo prosegue subito dopo


I dieci finalisti partiranno alla volta dell’Italia a fine agosto per assistere alla proiezione delloro corto nel corso della 69° Mostra del Cinema di Venezia. Il vincitore del grande premio finale sarà nominato da una giuria speciale, che include il regista Ridley Scott e l’acclamato attore Michael Fassbender, e si aggiudicherà un premio del valore di 500.000 dollari  per la realizzazione di una nuova opera, prodotta dalla Scott Free Films.

 

A partire da oggi e finoal 16 luglio l’intera community di YouTube potrà visualizzare e votarei cortometraggi preferiti su youtube.com/yourfilmfestival.

 

Your Film Festival è un’iniziativa internazionale che mira ad ampliare i confini della musica,dell’arte e del cinema. Il progetto è frutto della fortunata partnership tra YouTube e la Scott Free Productions, che in passato ha portato alla realizzazione di Life In A Day, l’esperimento video globale cheha dato vita al primo film documentario collettivo, con oltre 80.000 contributi caricati da 192 diversi Paesi, per un totale di 4.500 ore video.

Altri progetti come YouTubeSymphony Orchestra, YouTube Play e YouTube Space Labsono ulteriori esempi di come i video online e le arti tradizionali non solo possano convergere, ma anche dare vita ad espressioni creative originali e di rilievo.

Leggi anche

Film di Natale da vedere per ridere
Cinema

Film di Natale da vedere per ridere

Quando arriva Natale, è il periodo con cui si ha voglia di stare in famiglia con lunghe cene ma anche con tanti film divertenti Tanti sono i momenti per guardare i film ma il miglior periodo per guardarlo in famiglia, è proprio durante le vacanze natalizie. Natale non è solo relax, cene, feste con amici ma anche stare con i propri cari a guardare un film divertente, emozionante, commovente con una bella ciotola di pop corn. Ecco alcuni movie che ci hanno sempre accompagnato in queste vacanze natalizie. Mamma ho perso l'aereo è uno dei film classici che hanno fatto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*