Scherzo de Le Iene ad Antonello Venditti, il finto plagio

Gossip e TV

Scherzo de Le Iene ad Antonello Venditti, il finto plagio

Come già accaduto la scorsa settimana con Emma Marrone, anche nella puntata de Le Iene Show di questa sera è stato mandato in onda un nuovo scherzo dedicato ai finti plagi musicale. Vittima designata, la terza dopo la Marrone e Fedez, è stato il cantante romano Antonello Venditti, messo a dura prova dai due inviati Billo e Venanzio. Le iene gli fanno credere che vi sia un brano molto simile a Cosa avevi in mente, tratto dall’album Tortuga del 2015. Brano che è stato realizzato con la complicità di un gruppo musicale romano chiamato Daymler: Venditti ci casca in pieno cadendo nella trappola preoccupandosi, ed inizialmente nega di aver ascoltato questa canzone prima, ricordando poi ai due inviati che “questo non è un tribunale”. Di fronte alle insistenze di Billo e Venanzio il cantante inizia a preoccuparsi seriamente ma a quel punto gli viene svelato che si tratta di uno scherzo e si rasserena, commentando: “mi ha fatto veramente sudare…”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche