Scherzo de Le Iene ad Antonello Venditti, il finto plagio

Scherzo de Le Iene ad Antonello Venditti, il finto plagio

Come già accaduto la scorsa settimana con Emma Marrone, anche nella puntata de Le Iene Show di questa sera è stato mandato in onda un nuovo scherzo dedicato ai finti plagi musicale.

Vittima designata, la terza dopo la Marrone e Fedez, è stato il cantante romano Antonello Venditti, messo a dura prova dai due inviati Billo e Venanzio.

Le iene gli fanno credere che vi sia un brano molto simile a Cosa avevi in mente, tratto dall’album Tortuga del 2015. Brano che è stato realizzato con la complicità di un gruppo musicale romano chiamato Daymler: Venditti ci casca in pieno cadendo nella trappola preoccupandosi, ed inizialmente nega di aver ascoltato questa canzone prima, ricordando poi ai due inviati che “questo non è un tribunale”. Di fronte alle insistenze di Billo e Venanzio il cantante inizia a preoccuparsi seriamente ma a quel punto gli viene svelato che si tratta di uno scherzo e si rasserena, commentando: “mi ha fatto veramente sudare…”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...