Schettino shock, tornerei al timone di una nave da crociera COMMENTA  

Schettino shock, tornerei al timone di una nave da crociera COMMENTA  

Il comandante Schettino ne è certo, se potesse tornerebbe al timone di una nave da crociera. All’ingresso dell’aula di tribunale a Torre Annunziata, Francesco Schettino ha risposto “si, certamente” ai giornalisti che gli chiedevano se sarebbe disposto a tornare al timone di una nave. Oggi si è tenuta infatti, davanti al giudice Emanueme Rocco, la seconda udienza riguardante il ricorso di Schettino contro il licenziamento proposto da Costa Crociere in seguito all’incidente avvenuto il 13 gennaio 2012 vicino all’isola del Giglio. Con Schettino c’è l’avvocato Rosario D’Orazio. La decisione sul ricorso presentato da Schettino sarà resa nota dal tribunale la prossima settimana. Il dibattimento, cominciato poco prima delle 9, si è concluso attorno alle 10.20.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*