Schiaffi dietro le quinte a Verissimo tra Gallella e Mech COMMENTA  

Schiaffi dietro le quinte a Verissimo tra Gallella e Mech COMMENTA  

Si era parlato ieri di una ‘quasi rissa’ dietro le quinte di Verissimo, tra due ex naufraghi dell’ultima edizione dell’isola dei Famosi. Cristian Gallella e Gianluca Mech, come emergeva dai rumors, sarebbero quasi venuti alle mani proprio dietro le quinte della trasmissione ma nessuno dei due ha poi rilasciato commenti a riguardo anche se nelle ultime ore le cose sarebbero cambiate. Mech si sarebbe ‘sfogato’ su Novella 2000 spiegando quanto accaduto e a quanto pare ci sarebbe stato anche uno schiaffo: “Sono ancora fortemente turbato da tanta aggressività. – ha rivelato – Gallella ed io eravamo stati invitati a Verissimo e nel corso della trasmissione con tutti gli altri concorrenti e per una volta gli ho detto quello che pensavo di lui della sua aggressività, dei suoi modi.

Leggi anche: Uomini e Donne: matrimonio di Cristian e Tara, le pubblicazioni di nozze


Sull’Isola dove c’era lui non c’ero io non volevo scontri con lui, ma a Verissimo ho scoperto le carte. Ma una volta fuori, lui mi si è avventato contro, ma è riuscito a darmi solo uno schiaffone, perché è stato fermato dai presenti.

E non voleva smettere, al punto che la produzione mi ha portato in una stanza lontana e mi ha fatto uscire dagli studi solo quando sono stati certi che lui fosse uscito dall’azienda Mediaset”. I due non sono mai andati d’accordo neanche sull’isola con i primi screzi già sulla zattera sulla quale hanno dovuto trascorrere 48 ore insieme.

Poi la situazione è andata calmandosi ma a quanto pare i malumori sono riaffiorati in seguito al loro ritorno in Italia…

Leggi anche

Style

Transgender famosi e poco conosciuti

Il termine "transgender" è molto di moda oggi: quale significato, persone classificabili, lista dei più famosi e conosciuti al mondo, nomi non popolari Il termine transgender è diventato di grande moda, spesso se ne sente parlare ma, in effetti, nessuno ha ben chiare le idee dato che anche nella lingua italiana sono differenti i significati del termine a seconda del contesto in cui si utilizza la parola. Per quanto concerne la sua origine etimologica, è da ricondursi al movimento LGBT, nato negli USA intorno ai primi anni ‘80, per indicare un movimento di stampo politico che avversa la logica eterosessista Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*