Schumacher, aggiornamenti sulle condizioni di salute del pilota

News

Schumacher, aggiornamenti sulle condizioni di salute del pilota

La portavoce di Schumacher conferma le gravi condizioni del pilota ma apre a una possibile speranza di recupero.

Le condizioni di salute del pluricampione Michael Schumacher sono ancora decisamente gravi anche se si può ancora sperare. Parole, accompagnate da un sottile velo d’ottimismo, di Sabine Kehm, portavoce del pilota tedesco rimasto gravemente ferito dopo un incidente sugli sci nel dicembre del 2013 sulle nevi di Meribel. La Kehm si trovava a Zurigo per ritirare il Nürburgring Award, assegnato alla carriera del campionissimo tedesco e, con l’occasione, ha voluto precisare quale fosse realmente lo stato di salute dell’ex pilota della Ferrari. “Purtroppo Michael non può essere qui, dobbiamo accettarlo e imparare come affrontare questo problema”, così la Kehm che però ha ridato una minima speranza ai milioni di tifosi di Schumi. “Nonostante ciò”, ha continuato Sabine Kehm, “possiamo ancora sperare che la situazione cambi”. Parole di speranza, dunque, da analizzare con cauto ottimismo.

In questi ultimi due anni e mezzo sono state troppe le notizie, rivelatesi infondate, di possibili miglioramenti del sette volte campione del mondo. Notizie che l’entourage di Schumacher ha sempre prontamente smentito, cercando di evitare che attorno alla casa di Schumacher a Ginevra si crei un’inevitabile circo mediatico. Da mesi, infatti, il pilota ha lasciato l’ospedale ed è seguito passo dopo passo nel suo lungo e difficile percorso di riabilitazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche