Schumacher, come sta oggi: tra fake news e realtà
Schumacher, come sta oggi? Le sue condizioni di salute
Sport

Schumacher, come sta oggi? Le sue condizioni di salute

Michael_Schumacher
Michael_Schumacher

Tutti si domandano come sta Shumacher, l'ex pilota di Formula 1. Scopriamo di più sulle sue condizioni di salute.

Schumacher, un idolo per tutti coloro che sono tifosi della Ferrari, un “nemico” per tutti quei tifosi che hanno sempre parteggiato per le altre scuderie. Al di là della squadra di appartenenza, con le sue rimonte e le sue vittorie, Michael Schumacher è sempre riuscito a entusiasmare gli amanti della formula 1. Il suo tragico incidente sugli sci del 2013 gettò tutti nello sconforto.

Schumacher: le sue condizioni di salute

Da quel fatidico giorno la vita di Michael Schumacher e della sua famiglia è cambiata moltissimo. A prescindere dalle condizioni di salute di Schumi oggi, le speranze di una ripresa, seppur lenta, continuano ad esserci ed oltre alla famiglia, anche gli amici ed i suoi tifosi continuano a crederci.

L’incidente di Michael Schumacher

Il 29 dicembre 2013, intorno alle 11.00, Michael Schumacher si trovava sulla pista da sci di Meribel, sulle Alpi dell’Alta Savoia, insieme ad alcuni amici ed al figlio quattordicenne Mick Jr.

Durante un fuoripista, Schumacher, che si muoveva a velocità normale, si scontra con un masso nascosto dalla neve, cadendo. Quello che sarebbe dovuto essere un piccolo incidente si rivela subito molto grave, perché il campione batte la testa contro un’altra roccia. Michael indossava l’equipaggiamento corretto con tanto di casco ma, nell’urto, la telecamera GoPro rompe l’elmetto e lo ferisce. Immediatamente vengono chiamati i soccorsi che lo portano in elicottero in un ospedale di Grenoble. Lì, in due giorni, viene operato due volte al cervello. Il sette volte campione del mondo rimane così in coma, la diagnosi è di danno assonale diffuso e i medici considerano molto basse le possibilità di un suo risveglio. Il 9 settembre del 2014 Schumacher viene trasferito in Svizzera nella villa di Gland, attrezzata con gli strumenti necessari per tenerlo in vita.

Michael Schumacher oggi

E’ molto difficile stabilire come stia Michael Schumacher oggi, le sue condizioni sono celate e trattate con il massimo riserbo, in rispetto del pilota tedesco e del dolore della sua famiglia. Schumacher oggi continua a lottare, affiancato costantemente da medici e infermieri e circondato dall’amore della moglie Corinna, dei figli Gina Maria e Mick e della ristretta cerchia di amici che può fargli visita.

Le scarse notizie su come sta Schumacher sono in ragione di preservare una privacy a cui il pilota tedesco ha sempre tenuto, ma anche per evitare eccessive speculazioni in proposito, che purtroppo non sono comunque mancate. Tuttavia il pilota è rimasto nel cuore dei suoi fan e di chi lo conosceva, la domanda “Come sta Schumacher?“e il desiderio di avere notizie spesso sono spinti da sincero affetto e interesse del suo pubblico per la condizione di salute del pilota, non da morbosità.

Come sta Michael Schumacher

Nel novembre del 2016, dopo una visita, Ross Brawn (che ha lavorato come direttore tecnico della Ferrati), disse di aver riscontrato qualche segnale incoraggiante. Purtroppo, però, non si hanno altre informazioni sulle condizioni di Schumacher oggi. Quello che si può fare è stare vicini al campione e non smettere di crederci. Per questo motivo la famiglia ha lanciato in rete l’hashtag “Keep Fighting”, il cui scopo è formare un gruppo composto da tutti coloro che amano l’uomo e il personaggio di Schumi, e che insieme vogliono dire al campione e ai suoi cari “Continuare a combattere senza arrendersi”.

Michael Schumacher come sta: tra fake news e realtà

Sin dal primo giorno di ricovero a Grenoble, le notizie circa lo stato di salute del pilota tedesco sono iniziate a circolare senza freno, creando confusione ma soprattutto rabbia per via dell’infondatezza delle maggior parte delle stesse.

Nonostante le continue fake news circolate negli ultimi quattro anni, sia la famiglia, sia gli amici che i tifosi sono sempre riusciti a mantenere la calma e a sperare in una sua ripresa. A distanza di anni continua la pubblicazione di news in merito allo stato si salute di Schumacher. Un episodio eclatante di fake news è accaduto quando, alcuni giornali, avevano parlato di una ripresa dell’ex pilota tedesco, affermando che fosse uscito dal coma e avesse parlato finalmente con la famiglia. Una notizia che aveva creato una gioia iniziale tra i suoi tifosi, per poi causare in un mix di delusione e rabbia una volta emerso che non l’informazione data non fosse vera.

Già in passato era capitata una cosa del genere, tanto da costringere Sabine Kehm, portavoce storica dell’ex campione di F1, a prendere una posizione a riguardo: “Purtroppo siamo stati costretti a chiarire che l’affermazione che Michael riusciva a muoversi di nuovo, non era vera.

Tale speculazione è irresponsabile, la sua privacy è molto importante“. Insomma, una violazione della privacy che aveva infastidito non poco la famiglia di Schumacher ed i suoi tifosi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche