Alex Schwazer positivo al doping. Il controllo a inizio anno

Sport

Alex Schwazer positivo al doping. Il controllo a inizio anno

schwazer positivo al doping

La notizia riportata dalla Gazzetta dello Sport è clamorosa: il marciatore italiano Alex Schwazer positivo al doping. Di nuovo.

Il quotidiano sportivo italiano ha pubblicato l’indiscrezione: l’atleta bolzanino sarebbe stato trovato positivo a un controllo anti doping effettuato a inizio anno.

Squalificato nel 2012, rientrano l’8 maggio scorso

Se sarà confermata, sarà una notizia davvero clamorosa. Per ora, l’unica fonte ufficiale è la Gazzetta dello Sport. Alex Schwazer, 31 anni, già squalificato poco prima delle ultime Olimpiadi di Londra nel 2012, sarebbe di nuovo risultato positivo ad un controllo. Schwazer positivo al doping, quindi, e una doccia fredda per tifosi e appassionati, che stentano a credere a una notizia di questo genere.

Schwazer positivo al doping a inizio anno

Il marciatore era risultato positivo all’uso di eritropoietina (Epo) ad un controllo effettuato il 30 luglio del 2012. Da allora è rimasto fuori dalle competizioni, squalificato fino all’8 maggio scorso, data del rientro all’attività ufficiale.

Secondo le indiscrezioni della Gazzetta dello Sport, Schwazer sarebbe risultato positivo ad un controllo effettuato nel corso della preparazione antecedente il rientro.

Si tratta di un test risalente all’inizio di quest’anno. Se la notizia della positività dell’azzurro sarà confermata, è probabile che scatterà l’esclusione da Rio 2016, senza escludere una squalifica a vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...