Scienza, Cnr scopre microchip che parla con neuroni COMMENTA  

Scienza, Cnr scopre microchip che parla con neuroni COMMENTA  

Il Cnr di Bologna ha messo a punto un chip elettronico biocompatibile e trasparente che verrà impiegato per studiare da vicino malattie dime il Parkinson. Sul microchip organico infatti vengono adagiate le reti neuronali, e in questo modo il chip consente di stimolare e registrare segnali elettrici, come spiegato dagli ideatori e coordinatori del progetto. La ricerca potrebbe consentire di aprire la strada a nuove prospettive per lo studio delle reti neuronali. Questo potrebbe permette di conoscere meglio il funzionamento del cervello e intervenire ‘riparando’ i neuroni che, in malattie neurodegenerative come il Parkinson, non funzionano in modo corretto oppure aiuterà nella diagnosi preoce di eventi epilettici.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*