Sciopero dei treni 15 luglio 2016 in Italia COMMENTA  

Sciopero dei treni 15 luglio 2016 in Italia COMMENTA  

sciopero dei treni

15 luglio 2016: proclamato da ORSA sciopero dei treni regionali e nazionali. Treni fermi dalle 14.00 alle 16.00. Alcune tratte garantite.

In segno di rispetto nei confronti di quanto accaduto martedì 12 luglio in Puglia, oggi venerdì 15 luglio il sindacato ORSA (ferrovie e TLP) ha proclamato uno sciopero dei treni del gruppo ferroviario Trenord e non solo.


Lo sciopero avrà una durata simbolica (almeno da quanto proclamato sul sito ufficiale di Trenord): la sospensione dei servizi avrà inizio dalle ore 14.00 e avrà termine alle ore 16.00, differentemente da quanto riportato dalle altre notizie on-line, che protraevano lo sciopero fino alle ore 18.00. Per eventuali aggiornamenti, si rimanda in ogni caso al sito ufficiale di Trenord. Lo sciopero, oltre alla motivazione prima citata, sarebbe anche in protesta alle condizioni di sicurezza sul lavoro cui i conducenti dei treni sono sottoposti.


Le corse garantite saranno quelle che partiranno entro le 14.01 e che arriveranno a destinazione entro le 15.00. Sui canali di comunicazione ufficiale, comunque, sono segnalate quali sono le tratte di percorrenza garantite anche in caso si sciopero. A scioperare saranno quindi Trenitalia, Reti Ferroviarie Italiane, Trenord e Italo.

Lo sciopero è da intendersi non solo a livello regionale, ma anche nazionale (motivo per cui ne è coinvolto anche Italo).

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*