Sciopero nazionale benzina 3 marzo 2015 COMMENTA  

Sciopero nazionale benzina 3 marzo 2015 COMMENTA  

Uno degli scioperi maggiormente temuti dagli automobilisti italiani è quello delle pompe di benzina, perchè bisogna avere l’accortezza di fare il pieno, pena rimanere a piedi.

Per il mese di marzo 2015, è previsto uno sciopero per la giornata di domani 3 marzo 2015. La protesta dei distributori è stata innescata da una nuova serie di rialzi dei prezzi, legati alla ripresa del mercato petrolifero. Già da sabato infatti il costo del carburante è aumentato in alcune delle stazioni di servizio dei marchi più diffusi, come Ip, Eni, Tamoil.

Faib Autostrade, ovvero la Federazione Autonoma Italiana Benzinai, ha  quindi indetto uno sciopero che coinvolgerà tutti i distributori presenti sulla rete autostradale a partire dalle ore 22:00 di martedì 3 marzo, fino alla stessa ora di giovedì 5 marzo. La richiesta è quella di rivedere, da parte del Governo, le norme per l’affidamento delle concessioni delle aree di servizio. Se fossero meno onerose, infatti, si potrebbe anche abbassare il prezzo della benzina.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*