Scommesse: gli amici "tradiscono" Masiello. Oggi l'interrogatorio - Notizie.it

Scommesse: gli amici “tradiscono” Masiello. Oggi l’interrogatorio

Bari

Scommesse: gli amici “tradiscono” Masiello. Oggi l’interrogatorio

L’ultimo chiuda la porta. Ed il primo scarichi il barile. Il day after l’arresto per Andrea Masiello è se possibile ancora più amaro: dopo le lacrime versate nell’infermeria del carcere di Bari, l’ex giocatore biancorosso ha dovuto subire pure il tradimento da parte degli a questo punto ex amici Gianni Carella e Fabio Giacobbe, arrestati insieme a lui ed i primi ad essere interrogati dalla procura del capoluogo pugliese. Se non un tradimento quantomeno una chiara presa di distanza, che aumenta i sensi di colpa di Masiello, colpevole peraltro di aver atteso il terzo interrogatorio prima di ammettere la combine nel derby contro il Lecce. “Fu Andrea Masiello a chiedermi di proporre ad alcuni giocatori del Bari di perdere il derby con il Lecce, fingendo di offrire dei soldi. Ma io dell’assegno a garanzia e del presunto emissario del Lecce non so nulla“.

Questo quanto dichiarato da Carella, che delle confessioni di Masiello ha confermato solo l’incontro con Parisi e Marco Rossi, per poi scagionarli dichiarando il loro rifiuto a partecipare alla combine.

Ma dell’assegno di garanzia, poi restituito in cambio dei soldi “veri” pari a 300.000, non ci sarebbe nessuna traccia perché, secondo Carella, “non sarebbe mai esistito”. Carella ha inoltre riferito di avere visto un giorno una mazzetta di soldi nell’auto di Masiello, giustificata da quest’ultimo come un regalo di Bellavista: “A quel punto rimproverai Masiello – ha dichiarato Carella – avvertendolo che i suoi rapporti con Bellavista avrebbero potuto metterlo nei guai”. Insomma cornuto e mazziato, Masiello, ma soprattutto solo nell’architettare le combine. Possibile? Gli inquirenti ritengono di no e per questo non sono parsi entusiasti dalle parole di Carella. Molti più particolari sono attesi questo pomeriggio dall’interrogatorio di Masiello che, in precarie condizioni psicologiche, sarebbe pronto a vuotare il sacco. Ed a contro-tradire gli ex amici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*