Scomparsi 70 tumori in due settimane, ecco come

Cronaca

Scomparsi 70 tumori in due settimane, ecco come

Ian-Brooks2

E’ sconcertante ciò che è successo al quarantasettenne Ian Brooks, affetto da una rara forma tumorale che colpisce il sistema immunitario (linfoma non- Hodgkin). L’uomo si era sottoposto a diverse cure per debellare il cancro, ma senza alcun risultato. I medici gli hanno quindi diagnosticato pochi mesi di vita. Come ultima spiaggia qualcuno ha offerto a Ian di provare un nuovo medicinale antitumorale, e lui ha accettato. Dopo circa due settimane, quando si è recato all’ Ospedale Christie di Manchester per una visita di controllo, i medici sono rimasti a dir poco sconcertati dal risultato delle radiografie.

Confrontandole con le precedenti in cui si vedeva la macchia tumorale, le nuove presentavano invece delle zone completamente chiare. II farmaco utilizzato da Brooks si chiama Brentiximab Vedotin è in grado di distruggere le forme tumorali dall’interno, dopo aver cercato all’esterno delle cellule le proteine specifiche.

L’efficacia del farmaco è stato testato, ed ora è disponibile per i pazienti del Servizio sanitario britannico.

I medici si erano resi conto che le condizioni dell’uomo erano migliorate dopo appena 24 ore dall’assunzione del medicinale. Brooks ha ringraziato il personale medico e spera che altri possano essere fortunati quanto lui nello sconfiggere un nemico terribile come il tumore.

2 Commenti su Scomparsi 70 tumori in due settimane, ecco come

  1. su un altro sito avevano dato due settimane di vita prima che iniziasse la cura….decidetevi….chi le racconta meglio…

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche