Scoperta base militare della Guerra Fredda COMMENTA  

Scoperta base militare della Guerra Fredda COMMENTA  

Una scoperta eccezionale, quella fatta da un gruppo di speleologi savonesi sotto il Melogno, nell’entroterra di Finale Ligure. E’ stata riportata alla luce una base militare costruita nella roccia negli anni della Guerra Fredda, situata a poca distanza dalla base costruita in superficie nel 1956 dagli Usa, a Pian dei Corsi, e smantellata dopo la caduta del Muro di Berlino.

La scoperta è avvenuta grazie alla segnalazione di un escursionista che si è per caso imbattuto in uno dei passaggi alla base: un accesso a un labirinto di corridoi, scale e locali.

Gli speleologi si sono calati per 60 metri scoprendo un vero e proprio complesso sotterraneo formato da gallerie a volta rivestite in cemento. Al momento l’esatta localizzazione della base è tenuta segreta per evitare che i curiosi si calino nei sotterranei, con tutti i rischi che ne conseguono.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*