Scoperta cassetta degli attrezzi dell’uomo di Neanderthal

Bari

Scoperta cassetta degli attrezzi dell’uomo di Neanderthal

E’ ritrovata in Russia una ‘cassetta d’attrezzi’, con circa 300 utensili in pietra, risalente a 33.000 anni.
Si tratterebbe di uno degli ultimi rifugi degli uomini di Neanderthal. Dunque, avanza l’ipotesi che l’uomo di Neanderthal si sarebbe spinto molto più a nord di quanto ritenuto finora. La scoperta, pubblicata su Science, si deve a un gruppo di ricerca coordinato dal Centro nazionale ricerche scientifiche francese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche