Scoperta choc: ecco la ragione degli occhi rossi in piscina COMMENTA  

Scoperta choc: ecco la ragione degli occhi rossi in piscina COMMENTA  

38262

Siete tra quelli che in piscina si ritrovano sempre con gli occhi rossi? Allora occhio a questa notizia proveniente dagli Usa. Il rapporto annuale sulle piscine negli Stati Uniti (l’equivalente statunitense della nostra Asl) ha lanciato un allarme che riguarda soprattutto gli amanti del nuoto in piscina. Il comune arrossamento degli occhi che colpisce gli appassionati della piscina non è provocato dal cloro, come si è sempre pensato, bensì dall’urina presente in vasca.


Ciò che irrita i nostri occhi nello specifico quando nuotiamo in piscina è il nitrogeno contenuto nella pipì che, legandosi al cloro, va a formare la coramina (un derivato dell’ammoniaca).

Questo particolare composto chimico, oltre a provocare arrossamento agli occhi, fa tossire e fa colare il naso.

E’ importante che tutti seguano alcune regole prima di entrare in piscina: farsi la doccia, non fare la pipì in acqua ed evitare le nuotate se si soffre di diarrea.

Leggi anche

1 Commento su Scoperta choc: ecco la ragione degli occhi rossi in piscina

  1. Davvero interessante, anche noi che lavoriamo nel settore delle piscine da giardino da anni non lo sapevamo! A questo punto una piscina doventa l'unica soluzione per la salute dei piccoli, e vorremmo svelare un mito: non è vero che sono costose! Basta dare uno sguardo al nostro catalogo online per rendersene conto http://www.grupposanmarco.eu

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*