Scoperta matrioska cosmica fatta da tre bolle di supernova

Cultura

Scoperta matrioska cosmica fatta da tre bolle di supernova

matrioska cosmica
Matrioska cosmica: da una supernova si generano tre gusci concentrici

Scoperta da un gruppo di ricercatori delle Canarie la prima matrioska cosmica: tre gusci perfettamente concentrici disposti uno dentro l’altro.

Nella Galassia M33, tre bolle perfettamente allineate al centro vanno a comporre quella che è stata subito definita la matrioska cosmica. La scoperta è di un gruppo di ragazzi dell’Istituto di Astrofisica delle Canarie ed è stata successivamente pubblicata sulla rivista scientifica Monthly Notices of the Royal Astronomical Society.

La particolarità di questa “matrioska cosmica” è data dalla forma che i materiali – originatesi per espulsione dall’esplosione della supernova – hanno assunto una volta entrati in contatto tra loro. Questa scoperta scientifica è così importante poichè permetterebbe di comprendere e studiare che cosa succede dopo la cosiddetta morte delle stelle e, soprattutto, di capire in che modo il materiale espulso si disperda nella galassia.

Quando scientificamente si parla di “morte” delle stelle, si fa riferimento alla forte esplosione che segue la loro scomparsa. A seguito di questa esplosione, i gas e le polveri che prima componevano l’astro, vengono espulsi e dispersi nello spazio, andando a creare quello che viene scientificamente definito guscio, che si espande poi nel cosmo. I restanti materiali “di scarto” reagiscono tra loro, andando a formare nuove stelle.

Nel caso della matrioska cosmica, il guscio non si è generato in maniera comune : dopo l’esplosione della supernova, si sono generati ben tre gusci, tutti prodotti dalla medesima esplosione. I materiali sarebbero scivolati nel corso della loro scissione, andando così ad originare questi tre gusci concentrici ma assolutamente distinti tra loro. I tre gusci hanno una conformazione tale per cui si collocano con una struttura in cui vanno rimpicciolendosi man man che ci si avvicina al centro di quella che è stata quindi rinominata “matrioska cosmica”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...