Scoperta una scuola di addestramento Isis a Istanbul COMMENTA  

Scoperta una scuola di addestramento Isis a Istanbul COMMENTA  

Notizia buona e cattiva allo stesso tempo, quella che arriva da Istanbul, dove le unità antiterrorismo turche avrebbero scoperto l’esistenza di alcuni appartamenti adibiti, a quanto pare, all’addestramento e all’indottrinamento delle reclute Isis prima dell’invio in Siria.


Gli arrestati sarebbero 53, per la maggior parte di nazionalità tagika e uzbeka, e, fra questi, pare siano compresi anche 24 minori, ritrovati nelle cantine degli appartamenti (da quanto risulta al momento, sembra che gli appartamenti siano 18), situati nelle zone di Başakşehir e Pendik.


Foreing Fighters e Leoncini del Califfato, questi potrebbero essere i principali frequentatori delle zone poste sotto sequestro dal dipartimento antiterrorismo della polizia turca. I primi, provenienti dall’Uzbekistan, dal Tagikistan e da vari paesi europei, potrebbero trovare in appartamenti come quelli di Istanbul rifugi sicuri prima di varcare il confine. I secondi, cioè i minori che decidono – o meglio, sono costretti – a combattere per il Califfato, potrebbero invece essere raccolti in strutture di quel tipo per essere indottrinati prima dell’addestramento militare vero e proprio.


La notizia, come si diceva, è buona e cattiva allo stesso tempo: buona, perché un’organizzazione satellite dell’Isis è stata sgominata, cattiva perché dimostra senza alcun dubbio quali ramificazioni abbia il Califfato, senz’altro all’interno della Turchia (dove è a questo punto legittimo pensare possano esserci altre situazioni simili a quella scoperta), ma forse anche in Europa.

L'articolo prosegue subito dopo


Le milizie dell’Isis si basano sempre di più sull’apporto dei Foreign Fighters, cioè di stranieri che scelgono di abbandonare il paese di origine per mettersi al servizio di Abu Bakr Al Baghdadi, il cui numero sembra essere infatti in costante aumento.

Come annota però anche il Corriere della Sera, la nuova offensiva portata dalla Russia e dalla comunità internazionale, ha indotto il Califfato a imporre la leva obbligatorio a quanti abbiano almeno 14 anni di età, nel tentativo di rimpolpare le proprie truppe, incurante del fatto che ciò si concretizzi grazie a dei bambini.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Scoperta una scuola di addestramento Isis a Istanbul | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*