Scoperto centro massaggi con prestazioni sessuali COMMENTA  

Scoperto centro massaggi con prestazioni sessuali COMMENTA  

Sembrava un normale centro massaggi ma al suo interno si svolgevano anche altre attività. Se i clienti pagavano una quota extra potevano infatti ottenere vere e proprie prestazioni sessuali.

E’ accaduto a Scandicci, dove i carabinieri hanno messo fine all’attività di un centro massaggi gestito da una cinese di 30 anni, denunciata per sfruttamento per la prostituzione.

Sembra che i clienti pagassero tra i 30 ed i 100 euro per ogno prestazione sessuale e che le ragazze che lavoravano nel centro versassero gli introiti direttamente alla titolare.

Insospettiti, i carabinieri hanno però avviato le indagini e individuate prove che dimostrassero che oltre ai massaggi orientali, veniva fatto dell’altro, sono scattate le denunce.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*