Scozia: incidente sulle montagne russe. 11 feriti tra cui bambini COMMENTA  

Scozia: incidente sulle montagne russe. 11 feriti tra cui bambini COMMENTA  

INCIDENTE MONTAGNE RUSSE SCOZIA
INCIDENTE MONTAGNE RUSSE SCOZIA

Incidente in Scozia: a Motherwall, nel parco divertimenti M&Ds, nel Strathclyde Country Park si è staccato la vettura dalle montagne russe.

Il fatto è avvenuto ieri, alle 15.40 quando una vettura dell’attrazione “Tsunami” è deragliata dai binari e alcune persone sono precipitate per una decina di metri su una giostra e sono rimaste intrappolate nelle lamiere.


Sono stati ricoverate in ospedale 11 persone, di cui 9 bambini. Per 3 di loro le condizioni sono preoccupanti e una dodicenne ha riportato gravi ferite alla testa.


L’ottovolanteTsunami” può raggiungere una velocità di 64 chilometri orari. Sul posto sono intervenute subito diverse ambulanze e sei mezzi dei vigili del fuoco che hanno aiutato le persone che erano rimaste intrappolate fra le lamiere.


Il parco nel frattempo è stato subito evacuato e secondo i testimoni, le persone sull’attrazione deragliata sono rimaste intrappolate a testa in giù mentre il vagone compiva il suo giro consueto.

L'articolo prosegue subito dopo


Non è la prima volta che l’attrazione “Tsunami” riporta dei problemi. Nel 2011 infatti, 9 persone furono salvate dall’attrazione dopo essere rimaste intrappolate per otto ore in un vagone fermo per un guasto all’altezza di venti metri.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*