Come scrivere un preventivo di ristrutturazione

Guide

Come scrivere un preventivo di ristrutturazione

Salve a tutti! Oggi fungerò da tutorial, riguardo come scrivere un buon preventivo di ristrutturazione senza troppe difficoltà e nel minor tempo possibile. Sappiate che è consigliabile sapere più o meno i prezzi di mercato, per calcolare a grandi linee il tempo che ci metterete ed aggiungere quello che guadagnerete. Ricordate, inoltre, che dovrete prima di tutto, presentare al cliente un progetto preliminare, poi lavorare su questi punti fondamentali: i disegni esecutivi, la scelta dell’arredo e la direzione dei lavori. Il cliente dovrà approvare il preventivo migliore, anche con il vostro aiuto, in merito al rapporto qualità-prezzo. Questa fase comprende altri punti di non minore importanza: raccolta dei preventivi per scegliere l’impresa, stesura dei disegni esecutivi da presentare all’impresa, comprendente gli elementi citati sopra (scelta dell’arredo ecc.). Per questa fase, il sottoscritto vi consiglia vivamente di applicare un prezzo che va dal 5 all’8 x100 sul costo complessivo della realizzazione.

Detto questo, vi auguro buona fortuna!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*