Scrub all’avena fai da te COMMENTA  

Scrub all’avena fai da te COMMENTA  

La farina d’avena è un alimento miracoloso, non solo per il corpo, ma anche per la pelle. L’avena lenisce e dà sollievo alla pelle secca che prude. L’avena, mischiata ad altri ingredienti che fanno bene alla pelle, è un ottimo scrub per lenire ed esfoliare. L’aceto di mele ripristina il pH naturale e chiude i pori. Il miele e lo yogurt ammorbidiscono la pelle, mentre le mandorle, tritate finemente, rimuovono con delicatezza le cellule morte, donando al viso un aspetto luminoso.


Cosa serve

  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 bacinella piccola
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di mandorle tritate finemente
  • 1 cucchiaino di yogurt bianco
  • 10 cucchiaini di farina d’avena
  • asciugamano

Istruzioni

  1. Versare 1 cucchiaino di miele nella bacinella e mettere in microonde per circa 10 secondi.
  2. Aggiungere 1 cucchiaino di aceto di mele, 1 cucchiaino di mandorle tritate finemente, 1 cucchiaino di yogurt bianco e 10 cucchiaini di farina d’avena.

    Mischiare finché si ottiene un impasto omogeneo e spalmabile.

  3. Massaggiare l’impasto sul viso con movimenti circolari, in modo da esfoliare la pelle e rimuovere le cellule morte.
  4. Lasciare lo scrub sul viso per circa 15 minuti.

    Rimuovere con acqua tiepida e fare l’ultimo risciacquo con acqua fredda.

  5. Tamponare delicatamente il viso con un asciugamano asciutto evitando di sfregare.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*