Scuola, il governo ci ripensa COMMENTA  

Scuola, il governo ci ripensa COMMENTA  

scuola
Scuola, il governo ci ripensa: gli insegnanti non restituiranno i 150 euro al mese. Lo ha deciso il governo, riunito stamane a Palazzo Chigi dopo le polemiche sorte in seguito alla decisione di chiedere la restituzione degli scatti di anzianità percepiti nel 2013 pari a 150 euro al mese. Le critiche erano arrivate da più parti, in primis dal ministro dell’Istruzione Carrozza e dal leader del Pd Matteo Renzi, mentre i sindacati avevano minacciato lo sciopero.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*