Scuola, varato il decreto

Politica

Scuola, varato il decreto

Nel giorno in cui per la maggior parte degli studenti italiani sono riprese le lezioni, il Consiglio dei ministri ha varato il decreto sulla scuola messo a punto dal ministro dell’istruzione Maria Chiara Carrozza.

Tante le novità: previsto un nuovo piano triennale di assunzioni di docenti (tra cui 26.000 insegnanti di sostegno) e personale amministrativo, lo stanziamento di 15 milioni di euro per la lotta alla dispersione scolastica, un intervento per ridurre il peso del costo dei libri scolastici, e ancora, abolito il bonus maturità per i test d’accesso all’ università, vietate le sigarette elettroniche in tutti gli istituti.

“Torna il diritto allo studio, abbiamo deciso di investire sulla scuola per il rilancio del paese”, ha commentato il premier Letta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...