Scuola, richiesti certificati anti-pedofilia COMMENTA  

Scuola, richiesti certificati anti-pedofilia COMMENTA  

scuola_media

Una direttiva europea ha stabilito che da lunedì prossimo 6 Aprile dirigenti scolastici e presidi dovranno richiedere presso il casellario giudiziario i “certificati antipedofilia” riguardanti bidelli e docenti. Tale “garanzia” sarà richiesta anche a tutti coloro che nella attività lavorativa, anche a titolo di volontariato, hanno a che fare con i minori.


Il datore di lavoro è quindi tenuto ad assicurarsi che, presso il casellario giudiziario, che a carico del lavoratore non vi siano condanne per reati riguardanti i minori: pedofilia, prostituzione minorile, turismo sessuale, ecc.

Il provvedimento mira ad individuare eventuali sanzioni interdittive a carico dei lavoratori che sono in contatto con i minori, e riguarderà anche allenatori di società sportive, catechisti, volontari che prestano attività nelle associazioni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*