Se non ora quando? Una Rai per le donne, una Rai per l’Italia COMMENTA  

Se non ora quando? Una Rai per le donne, una Rai per l’Italia COMMENTA  

Rai: Se non ora quando? Una Rai per le donne, una Rai per l’Italia

Conferenza stampa lunedì 25 giugno ore 12- Sala Bologna, Senato

Roma, 22 giugno – Il 50% di donne nel Consiglio di amministrazione e una nuova missione culturale della Rai nel loro segno. È la richiesta che il Comitato Promotore Se Non Ora Quando ha rivolto al presidente Zavoli e a tutti i membri della commissione di vigilanza, e che illustrerà ai giornalisti in una CONFERENZA STAMPA convocata per LUNEDì 25 GIUGNO presso la SALA BOLOGNA DEL SENATO – Via di S.Chiara, 4/A – alle ORE 12.


“Il rilancio del servizio pubblico – spiegano le promotrici dell’iniziativa – può avvenire a condizione di dare alla più importante azienda culturale italiana una missione: contribuire a dare compimento alla Costituzione facendo dell’Italia una comunità di donne e uomini; cambiare, con tutta la ricchezza dei linguaggi che il mezzo offre, simboli e narrazione del paese; riconoscere appieno il ruolo delle donne nella società.

Per farlo pensiamo che occorra garantire un’importante presenza femminile nel Cda”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*