Se potessi tornare indietro COMMENTA  

Se potessi tornare indietro COMMENTA  

 

 

9   luglio 2012. Andrew Stilman, celebre giornalista del New York Times, da poco   sposato, si alza di buon’ora, infila le scarpe da jogging e inizia la sua   routine quotidiana con l’abituale corsa lungo l’Hudson River.

Ma da quel   momento la sua giornata smette di essere una giornata normale: Andrew viene   aggredito e abbandonato a terra in una pozza di sangue.

Quando riprende   conoscenza, si convince di essere scampato miracolosamente alla morte. Ma   qualcosa non torna: perché il calendario è fermo sulla data del 9 maggio,   prima del suo matrimonio e dell’aggressione che lo ha costretto in un letto di   ospedale.

Da quel momento Andrew ha sessanta giorni per scoprire e fermare il   suo assassino. Sessanta giorni per cambiare il corso del destino e riscrivere   il futuro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*