Sean Connery malato di Alzheimer: non ricorda il suo passato COMMENTA  

Sean Connery malato di Alzheimer: non ricorda il suo passato COMMENTA  

L’attore scozzese Sean Connery sta male, l’Alzheimer lo sta devastando giorno dopo giorno. Il suo migliore amico Michael Caine ha riferito ad un settimanale tedesco che le condizioni di salute dell’indimenticabile 007 stanno peggiorando. Connery, ormai ottantatreenne, non è più in grado di provvedere a se stesso, tanto che la moglie ha predisposto in casa una serie di controlli per evitare che esca da solo e smarrisca la strada per tornare. Pare che l’attore abbia problemi di memoria a causa della malattia degenerativa, e che non ricordi più neppure il suo raggiante passato da attore.


Le persone più vicine a Sean Connery, però, non hanno apprezzato le dichiarazioni di Caine sullo stato di salute dell’attore scozzese: un portavoce di Connery ha smentito la maggior parte delle cose riportate sul giornale, dichiarando che l’articolo contiene dichiarazioni che sono state fraintese.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*