Seasons after fall: caratteristiche, prezzi, console

Tecnologia

Seasons after fall: caratteristiche, prezzi, console

Seasons After Fall
seasons after fall: caratteristiche, prezzi, console

Sviluppato dalla Swing Swing Submarina, "Seasons after fall" è uno dei giochi più interessanti usciti lo scorso anno. Andiamo a scoprirne di più

Sviluppato dalla casa di produzione indipendente Swing Swing Submarine, “Seasons after fall” è uno dei giochi più interessanti usciti lo scorso anno, andiamo a scoprirlo con tutte le sue caratteristiche.

Di base è un gioco di avventura-puzzle in 2D, che ha uno dei suoi punti forti nel comparto grafico (basta vedere i vari sfondi dedicati al gioco, senza doverci per forza giocare) che permetterà al giocatore di immergersi in un affascinante universo, esplorando una terra governata da magia e natura. Il giocatore si troverà nei panni di una volpe selvatica che dovrà intraprendere un pericoloso viaggio. In suo aiuto avrà una capacità speciale: quella di cambiare le stagioni a suo piacimento, manipolando un magnifico mondo in 2D che potrà essere esplorato col sottofondo di un meraviglioso quartetto d’archi che è stato registrato dal vivo appositamente per il gioco.

Seasons after fall: caratteristiche

Il punto di forza di Seasons after fall è quello di saper coniugare un intento morale e didattico molto forte (il rispetto della natura, il rischio dei cambiamenti climatici), perfetto per la fascia più giovane di giocatore, con un gameplay adatto invece anche ai “professionisti dei videogiochi”. Ottima la giocabilità: si possono percorrere panorami e scenari incantati mentre la musica, l’atmosfera e il clima cambiano armonicamente insieme alle stagioni.

Seasons after fall: trama

Un piccolo seme, che viene amabilmente battezzato “semino”, si sveglia nel cuore profondo della foresta e un po’ alla volta ritorna in superficie.

Ciò che l’attende è una natura rigogliosa, un mondo bucolico con fronde verdeggianti, splendidi praticelli e piccoli animaletti.
Giunto al Santuario del bosco, incontra un altro seme, più grande, che, con voce femminile, gli dà il benvenuto e gli chiede di compiere una importante missione. Semino deve trovare e risvegliare i quattro animali guardiani, ognuno a guardia di una stagione, per poter assorbire il loro potere e compiere il rituale che riesca a mettere in moto il naturale ciclo del tempo.

Ma il Semino, piccolo e di base senza corpo, non può superare in queste condizioni le insidie della foresta: prende così possesso del corpo di una graziosa volpe dal pelo fulvo, con il quale partire alla ricerca dell’Orso, guardiano dell’inverno

Seasons after fall: console

L’annuncio è stato rinviato diverse volte, ma finalmente le versioni console di Seasons after Fall hanno una data di uscita: il gioco è uscito su Xbox One e Playstation 4 il 16 Maggio.

Uscito su PC il 2 Settembre 2016, come abbiamo già detto, Season after Fall può essere definito come un puzzle-platform 2D che ha dalla sua un notevole colpo d’occhio, grazie anche a una direzione artistica molto ispirata.

Il gioco ha riscosso un buon successo di critica e pubblico dopo l’uscita; questo ha spinto gli sviluppatori a realizzare un porting su console: il titolo è quindi arrivato su Playstation 4 e Xbox One il 16 Maggio.

Seasons after fall: prezzi

Quasi fino alla fine era sconosciuto il prezzo che avrebbe avuto per la versione console. Si poteva comunque fare un’ipotesi abbastanza fedele: il gioco è uscito per PC, Mac e Linux al prezzo di 14,99 euro. Era assai probabile che non si discostasse molto da questo prezzo anche il costo della versione per console. Così è stato: il prezzo del gioco per console, in attesa del definitivo arrivo in Europa, è di 19,99 $.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 729 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+