Seconda casa affitti: breve periodo o lungo?

Guide

Seconda casa affitti: breve periodo o lungo?

E’ abbastanza evidente che, in seguito alla crisi, il periodo migliore per gli affitti per la seconda casa sia breve.

La crisi finanziaria ed economica che ha colpito molte famiglie ha dato sicuramente una impennata al periodo breve e molte famiglie sono maggiormente favorevoli a questo contratto in quanto li aiuta a far fronte alle spese e agli imprevisti che devono affrontare.

Leggi anche: Qual è il tasso di rendimento di un affitto

Le case sempre più spesso vengono affittate per brevi periodi, con un servizio in cui l’appartamento è adibito a un tipo di hotel e i viaggiatori sono ospiti permettendo ai proprietari di monetizzare sulle spese e guadagnare qualcosa per arrivare abbastanza sereni a fine mese.

Il proprietario ha la possibilità di mettere a reddito il proprio immobile con un canone di affitto superiore del 10-15%.

Tra i vantaggi, comprese le spese, vi sono anche alcuni lati negativi, come la ricerca degli inquilini alla stipula di contratti fino alla manutenzione generale e alla pulizia, tutti compiti che spettano al proprietario che si deve far carico di eventuali problemi ed esigenze.

Ad ogni ora del giorno o della notte il proprietario deve rendersi disponibile alle esigenze degli inquilini, sia per gli eventuali interventi di manutenzione, ordinaria o straordinaria, sia per i servizi di pulizia dei locali dati in locazione.

Guesthero è il nuovo servizio innovativo per la gestione degli affitti brevi su Airbnb. Si basa su una commissione sull’affitto del proprietario dell’immobile, il quale potrà demandarne integralmente la gestione in tutti i suoi aspetti ai professionisti di Guesthero, start up innovativa con base a Milano ma che già programma di espandersi in altre città italiane. Tramite tale servizio l’host potrà migliorare il suo ranking e incrementare le proprie possibilità di guadagno giornaliero, senza occuparsi personalmente di qualsiasi aspetto inerente all’affitto breve, dall’accoglienza dell’ospite fino alle pulizie di fine soggiorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*