Secondo giorno di voto al Quirinale COMMENTA  

Secondo giorno di voto al Quirinale COMMENTA  

Alle 9.30 di oggi il Parlamento a camere riunite ha proceduto a due nuovi tentativi per eleggere il Presidente della Repubblica. Alle votazioni del nuovo Capo dello Stato sono stati chiamati 1008 grandi elettori. Il quorum resta però stabilito in 673 voti, quindi anche stamattina non si è addivenuti ad alcun risultato. Pd e Forza Italia, i due maggiori partiti, si sono scontrati sulla proposta di candidatura di Sergio Mattarella, avanzata dal premier Matteo Renzi. Ora Forza Italia sta valutando la possibilità di non esprimere alcun voto domani mattina.

Leggi anche: Morto Carlo Azeglio Ciampi a 96 anni

Ieri, nella prima votazione, il M5S ha invece puntato tutto sul candidato scelto dagli elettori della Rete, Ferdinando Imposimato.

Due nuove fumate nere sono quindi in arrivo poiché i grandi partiti hanno preso la decisione di votare scheda bianca. Solo il Partito Democratico sembra abbastanza unito e compatto nell’unico candidato Mattarella. A breve le prossime notizie circa le votazioni in corso alla Camera.

Leggi anche: Chiusura strade per visita Presidente della Repubblica

Leggi anche

Re del marketing regala volo per tornare a casa a Natale
Attualità

Re del marketing regala volo per tornare a casa a Natale

Un imprenditore che pensa alle famiglie che non si potranno riunire per le feste natalizie. L'imprenditore ha deciso di regalare il volo a chi non può permettersi di viaggiare.   L'imprenditore con il suo lavoro era riuscito ad accumulare  350mila miglia aeree, nell'ultimo anno. E quindi, Peter Shankman ha deciso, di aiutare chi è in difficoltà. Peter ha prima distribuito un pò di miglia nella sua famiglia e ne ha date altrettante al suo assistente, dopo chi ha preso la nobile  decisione  di regalare il restante a chi non conosce. Quindi, utilizzando Internet, Peter Shankman, l'esperto di  marketing,   ha donato Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Secondo giorno di voto al Quirinale | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*