Sedano

Guide

Sedano

Il sedano è una verdura originariamente usata per guarire. Oggi è alla base di molte diete. Ogni gambo ricco di vitamine ha poche calorie ma è ricco di sapore. Il sedano può essere mangiato dalle radici ai semi.

Fatti

Il sedano è famoso per avere delle calorie negative. Il processo di digestione del sedano brucia più calorie di quelle che fornisce mangiandolo. Questo lo render un ottimo sputino ricco di vitamine d con poche calorie.

Coltivazione

Il sedano è difficile da coltivare per la maggior parte dei coltivatori. Se volete cimentarvi con questo compito, vi occorre molta acqua, temperatura fresche e una lunga stagione di crescita. Senza questo, il vostro sedano può seccare. Per aumentare le probabilità di successo, iniziate a seminarlo in un luogo chiuso e poi trasferitelo all’esterno dopo l’ultima gelata. Il sedano ha bisogno di sole, un terriccio feritile e ricco e molta acqua per crescere.

Aspetto

Quando raccogliete il sedano, aspettate che i gambi raggiunga i 30 o più centimetri. Se comprare il sedano, cercate dei gambi sodi con delle foglie sane. Per conservarlo, mettetelo in sacchetti di plastica nel cassetto del frigo per 2 settimane. Quando siete pronti a mangiarlo, lavate bene ogni gambo.

Storia

Il sedano è originario del Mediterraneo e veniva usato come erba medicinale. Il sedano era considerato tropo amaro per essere mangiato fino al XVII e XVIII secolo, quando i coltivatori europei cercarono di eliminare il sapore troppo forte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...