Sede Sole 24 Ore di Milano, allarme bomba COMMENTA  

Sede Sole 24 Ore di Milano, allarme bomba COMMENTA  

La redazione del giornale il Sole 24 Ore di Via Monterosa a Milano insieme al Pricewaterhouse è stata evacuata quasi completamente dopo che una telefonata anonima ha lanciato un allarme bomba. Come succede in base al protocollo, sono subito scattate le misure di sicurezza e l’edificio è stato evacuato. Centinaia di persone sono scese in strada e restano in attesa che le forze dell’ordine completino i controlli all’interno del palazzo. Al quotidiano, che si occupa di economia, è giunta in mattinata una telefonata dal tono e contenuto piuttosto generico: “c’è una bomba nel palazzo”.

Leggi anche: Equitalia Milano: busta sospetta nella sede


Dopo che gli artificieri avranno ultimato l’ispezione i giornalisti potranno ritornare al loro posto di lavoro. E’ chiaro come, in tempi “caldi” come quello che stiamo vivendo, ogni sospetto va appurato e soprattutto va scongiurato ogni pericolo per l’incolumità di persone che lavorano nel settore dell’informazione, come appunto i giornalisti.

Leggi anche

terremoto amatrice
Cronaca

Terremoto M 3.7 al centro Italia, molte segnalazioni da Teramo e Ascoli Piceno

Dopo i terremoti intensi registrati tra California, Cina e isole Salomone, anche l'Italia torna a tremare. E' accaduto poco fa nel centro Italia, a poca distanza dall'epicentro dei terremoti che hanno sconvolto il Paese tra agosto ed ottobre. Qui insiste dal 24 agosto uno sciame sismico incessante, caratterizzato da decine di migliaia di terremoti, alcuni dei quali piuttosto intensi. Come quello di poco fa, un sisma significativo di magnitudo 3.7 che ha avuto il suo epicentro nell'area appenninica del centro italia, tra le province di Ascoli Piceno e Teramo, al confine tra Abruzzo e Marche. Proprio da qui sono giunte Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*