Seducente restyling per la coupé RCZ Peugeot COMMENTA  

Seducente restyling per la coupé RCZ Peugeot COMMENTA  

 

Davvero accattivante il nuovo look della coupé Peugeot  RCZ, che si presenta ora con linee più fluide  e  raffinate, che la portano a distinguersi fra le vetture dell’ampia gamma Peugeot.

Ampliata   la disponibilità dell’abbinamento di colori e materiali, esterni ed interni, in modo che ogni  cliente possa avere la “sua”  RCZ, completamente personalizzata.

Nel 2012, Peugeot Sport lancia la RCZ Racing Cup benzina 1.6 THP nella versione « sprint » da 250 CV e « endurance » da 260 CV, per offrire costantemente agli appassionati del segmento di mercato delle coupé le novità da loro molto attese. L’anno prossimo, inoltre,  sarà sul mercato  una versione 1.6 THP da 260 CV, dalla sportività spinta, anticipata dalla « RCZ R Concept », svelata al Mondial de l’Automobile 2012.

Inedito il frontale, dal piglio più sportivo, che va completare in modo innovativo la parte posteriore della vettura.

Il cofano è più compatto e incorpora, alla pari delle realizzazioni più recenti del Marchio, il nuovo emblema di Peugeot, in bimetallo (lucido e satinato), apposto direttamente sulla carrozzeria.

La presa d’aria centrale, sottile ed elegante, è animata da 2 barrette in cromo satinato, finemente cesellate come « lame di katana », che conferiscono uno stile più compatto e  raffinato.

L'articolo prosegue subito dopo

Questa nuova calandra è sottolineata da una presa d’aria inferiore, prolungata su entrambi i lati da una firma luminosa, visibile di giorno e di notte. E’ formata da 6 LED, scolpiti in modo sottile a forma di artigli, dietro un vetro fumé che si fonde con il colore nero brillante dell’insieme.

La nuova RCZ adotta  nuovi proiettori in versione alogena con corpo in alluminio, o allo Xeno direzionali con corpo Titanio.

Gli interni si fanno notare per la loro eleganza: la plancia è dotata di  rivestimenti dalla texture morbida,  che donano all’abitacolo grande eleganza.

Sono stati aggiunti molti  dettagli di qualità:  la plancetta della leva del cambio è ora laccata nera,   i pannelli delle porte sono decorati con inserti in pelle, abbinati ai sedili Pelle Club / Alcantara, Pelle Club o Pelle Integrale,  due inserti in alluminio ricoprono il punto di unione tra plancia e consolle centrale con le opzioni Pelle Club o Pelle Integrale.

Nell’uso quotidiano, poi, la RCZ  è molto pratica,  con il suo bagagliaio dal volume generoso per la sua categoria: ha una capacità di 384 litri, al quale si aggiungono i vani portaoggetti sotto il pianale del baule (oltre 30 litri supplementari). Inoltre, ripiegando gli schienali dei sedili posteriori, il volume massimo del bagagliaio raggiunge i 760 litri.

Personalizzazioni esclusive sia per quanto riguarda gli interni che l’esterno permettono di dare alla vettura un tocco personalissimo: dalle barrette della calandra laccate nere, al posto delle barrette color cromo satinato di serie, alle arcate in 3 colori: all’Alluminio di serie e al color Sabbia già esistente si aggiunge il Nero Opaco ; fino ai  3 nuovi tipi di Sticker decorativi per la carrozzeria: un’ampia fascia centrale nero lucido che attraversa la

vettura, le fasce laterali a livello delle parti inferiori della carrozzeria color grigio e rosso, che includono il nome « RCZ », una fascia decentrata grigio argento che attraversa la vettura, solo per fare qualche esempio.

La nuova RCZ sarà commercializzata nel corso del 1° trimestre 2013.

Foto by Peugeot

 

Anna Rubinetto

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*