Segni e sintomi della sindrome dell'intestino irritabile - Notizie.it
Segni e sintomi della sindrome dell’intestino irritabile
Guide

Segni e sintomi della sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile è una condizione dell’apparato digerente che colpisce l’intestino crasso. Anche se può provocare sintomi dolorosi e fastidiosi, la sindrome dell’intestino irritabile non è una condizione che causa danni permanenti al colon. Molte persone gestiscono la propria condizione cambiando la dieta e facendo più attività fisica.

Sintomi addominali

La sindrome dell’intestino irritabile si manifesta in molti modi e i sintomi primari sono segnali di malessere addominale. L’individuo affetto da questa condizione prova sensazioni di gonfiore addominale accompagnato da dolore che a volte può essere lancinante. Altri sintomi sono costipazione, diarrea, flatulenza incontrollabile e muco nelle feci solide. Un individuo che soffra della sindrome dell’intestino irritabile potrebbe anche notare cambi nel metabolismo.

Sintomi psicosomatici

Una persona che soffra della sindrome dell’intestino irritabile potrebbe iniziare a manifestare di inspiegabile ansia e depressione. Questi sintomi potrebbero essere più forti dopo i pasti. Si potrebbe anche iniziare a sperimentare una perdita del desiderio sessuale.

Interruzioni del sonno

Quando la sindrome dell’intestino irritabile ha inizio mostra segni che non permettono alla persona che ne soffre di dormire, o può rendere le ore di veglia più dolorose.

Si potrebbero sperimentare mal di testa acuti che possono rendere difficile addormentarsi. Si potrebbero quindi avere periodi di insonnia e potrebbe essere difficile concentrarsi nelle attività diurne.

Sintomi urinari

Quando la sindrome dell’intestino irritabile progredisce si potrebbero iniziare a manifestare sintomi urinari come difficoltà ad urinare pur avendo il bisogno frequente di farlo. Potrebbe anche essere difficile svuotare completamente la vescica quando finalmente si riesce ad urinare.

Altri sintomi

Altri sintomi includono mal di schiena, palpitazioni cardiache e un sapore sgradevole in bocca. Dopo aver mangiato o quando si è in situazioni stressanti questi sintomi possono peggiorare. Le donne che soffrono di questa sindrome potrebbero notare un peggioramento dei sintomi durante il ciclo mestruale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*