Segni zodiacali di terra, quali sono

Guide

Segni zodiacali di terra, quali sono

In astrologia, i segni zodiacali sono raggruppati in quattro classi in base al proprio elemento.

I gruppi che li classificano sono:

Acqua – Cancro, scorpione, Pesci

Fuoco – Ariete, Leone, Sagittario

Aria – Bilancia, Acquaio e Gemelli

Terra – Toro, Capricorno, Vergine.

I segni zodiacali di Terra sono Toro, Capricorno, Vergine. Sono definiti segni di terra in quanto sono legati al loro habitat naturale, la terra, appunto.

Sono segni orientati a ciò che è reale, e spesso questo fa sì che siano segni produttivi, in grado di creare e ottenere risultati veri e tangibili.

Ma se non ci sono elementi di bilanciamento, gli estremi della terra potrebbero portare ad essere un lavoratore dipendente, accaparramento di beni, meschinità, rimanere bloccati nel mondano, testardaggine, etc.

Tra i segni zodiacali di terra vi è il Toro dal 21 aprile al 20 maggio. Il Toro è un segno solido, sono rispettabili, onesti, amano aspettare e hanno molta pazienza.

La Vergine dal 23 agosto al 22 settembre: un segno che analizza e pone soluzioni ai problemi.

Un segno molto pratico, come tutti coloro che appartengono ai segni di terra.

Il Capricorno va dal 22 dicembre al 20 gennaio: sono segni che amano costruire le cose. Ha bisogno di cautela e disciplina. Non è un’amante del rischio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*