SELEX Sistemi Integrati si aggiudica importanti contratti in Colombia e Gran Bretagna COMMENTA  

SELEX Sistemi Integrati si aggiudica importanti contratti in Colombia e Gran Bretagna COMMENTA  


La SELEX Sistemi Integrati, facente parte del gruppo Finmeccanica, ha concluso due importanti contratti per la fornitura di sistemi ATC per il controllo automatico del traffico aereo in Colombia e Gran Bretagna. Il contratto stipulato con la Unidad Administrativa Especial de Aeronautica Civil de Colombia prevede l’ammodernamento del sistema radar di Cerro Santana.

Leggi anche: Joincom: Vittorio Lorenzoni è il nuovo Direttore Generale

SELEX Sistemi Integrati è presente in Colombia da circa trent’anni ed ha realizzato l’80% dei sistemi di controllo del traffico aereo del paese. Il contratto stipulato in Gran Bretagna prevede la realizzazione e installazione di un radar primario AT-CR 33 per il controllo del traffico aereo dello scalo di Bristol e sioccuperà dell’ammodernamento del sistema di elaborazione dei dati radar.

Leggi anche: Bike economy: usare la bici crea molti posti di lavoro

L’aeroporto di Bristol negli ultimi anni ha avuto una forte espansione e per il 2020 si prevede possa arrivare ad un traffico totale di circa 10 milioni di passeggeri, il nuovo radar consentirà, grazie alla più aggiornata tecnologia digitale, un elevato livello di affidabilità e disponibilità.

Leggi anche

Italia in bolletta: il 60% non paga il mutuo o l'affitto
Economia

Italia in bolletta: il 60% non paga il mutuo o l’affitto

In Italia aumentano le famiglie che non riescono a pagare la rata del mutuo e dell'affitto. Il numero di chi non arriva fine mese ha toccato il picco massimo degli ultimi 11 anni.   Circa il 5,4% delle famiglie italiane non paga regolarmente la rata del mutuo o la quota dell’affitto. Sempre più italiani  in `bolletta´, un valore che è cresciuto notevolmente e che nel 2015 ha raggiunto il livello massimo del decennio. Questi i risultati dell'indagine all'Istat sulle condizioni di vita, un indagine che evidenzia chiaramente che il 60% degli italiani fa fatica a effettuare regolarmente i pagamenti e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*