Semaforo rosso: attenzione alla linea! COMMENTA  

Semaforo rosso: attenzione alla linea! COMMENTA  

La notizia è degli ultimi giorni e alcuni comuni d’Italia stanno già interessandosi per attivare l’opzione, presente su alcuni dispositivi Photored (quei dispositivi che consentono di individuare le infrazioni ai semafori qualora si passi con il rosso) che consente di verificare anche il punto di arresto del veicolo.

Se questo supera anche non interamente la linea bianca di arresto segnata sulla corsia, scatta una multa di 40 euro. Nel codice della strada già è presente questa norma, anche se logicamente non si sono mai visti poliziotti o vigili nascosti a scovare tali infrazioni, ma ora i comuni evidentemente hanno necessità di alimentare le proprie casse.


Non tutti i Photored installati sono in grado di “leggere” questa nuova infrazione, anzi, a dire il vero sono soltanto quelli di ultimissima generazione, ma non è escluso che anche i comuni che hai attualmente installato vecchi apparecchi, fiutando la cosa, possano pensare di sostituirli con altri di nuova concezione.


Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*