Seconda semifinale di Europa League: è vittoria per il Manchester United

Calcio

Seconda semifinale di Europa League: è vittoria per il Manchester United

Semifinali

Si è giocata a Vigo la seconda semifinale tra Celta Vigo e Manchester United, che ha visto gli inglesi avere la meglio, con un punteggio finale di 1-0

A Vigo va in scena la seconda semifinale di Europa League che vede contrapposte gli spagnoli del Celta Vigo, alla prima apparizione in una semifinale europea nella loro storia, e Manchester United. Si è giocata, invece, ieri l’altra semifinale tra Ajax e Lione che ha visto gli olandesi dominare il match e vincere nettamente con un punteggio di 4-1. Di fatto i lancieri, trascinati dalla doppietta del giovanissimo Traore, hanno ipotecato il passaggio del turno e, per loro, la finale, che si terrà a Stoccolma, sembra davvero a portata di mano.

Grande assente la stella del Manchester United, lo svedese Zlatan Ibrahimovic, infortunatosi gravemente nel corso dei quarti di finale. I padroni di casa si schierano con un 4-3-3, con il classico trio di attacco, formato dai tre temibili fantasisti Iago Aspas, Guidetti e Sisto. Gli avversari rispondono con uno schema tattico analogo. L’allenatore degli inglesi, Jose Mourinho, lancia come prima punta Jesse Lingard a sostituire Ibrahimovic, capocannoniere stagionale.

Favoriti del match i Red Devils, che sono visti anche come assoluti favoriti per la vittoria finale del torneo.

A fare il match sin da subito è il Manchester United, prendendo subito le redini del gioco. Il Celta Vigo si dimostra inizialmente un po’ contratto, si difende con ordine e prova a sfruttare i contropiede. Tuttavia sono proprio gli spagnoli a sfiorare al decimo minuto il vantaggio con un colpo di testa di Wass, che finisce di poco sul fondo. L’occasione goal sveglia gli spagnoli, e la partita si fa così più equilibrata. Lo United risponde al ventesimo con un tiro a giro di Rashford, parato splendidamente dal portiere del Celta Vigo Alvarez. Successivamente ancora due occasioni per i Red Devils: prima Mkhitarian e poi Rashford, imboccati da due passaggi filtranti, solo contro il portiere la scaraventano entrambi su quest’ultimo. Dopodiché nessun’altra emozione e il primo tempo si conclude sullo 0-0.

Il secondo tempo vede ancora un equilibro tra le due squadre al Balaídos.

Al cinquantottesimo la prima occasione della ripresa: tiro di Sisto da fuori area, deviato da Valencia, a cui si oppone il portiere Romero, che riesce ad alzare la sfera sopra la traversa. Al sessantaseiesimo minuto sblocca la partita il Manchester United: punizione di Rashford dal limite dell’area e palla che si insacca sul palo del portiere. Tenta di reagire al vantaggio degli inglesi il Celta Vigo, ma le azioni offensive spagnole non riescono a essere incisive. I Red Devils riescono a gestire il gioco e non subiscono occasioni nitide fino al termine del match.

Migliore in campo della partita è indubbiamente Marcus Rashford, che, al di là del gol, è il trascinatore delle azioni d’attacco del Manchester United. L’attaccante inglese non ha quindi fatto pesare l’assenza di Zlatan Ibrahimovic, senza il quale i Red Devils avevano faticato nelle ultime partite. Appuntamento per il ritorno della semifinale tra una settimana all’Old Trafford, con il Manchester United a questo punto favorito per un posto nella finale di Stoccolma. Basterà infatti un pareggio alla squadra di Jose Mourinho per passare il turno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche