Senatrice Pdl compra abiti per undicimila euro e non paga COMMENTA  

Senatrice Pdl compra abiti per undicimila euro e non paga COMMENTA  

I titolari del negozio “by Gabrielli” di Pescara hanno avviato un’azione legale nei confronti della senatrice Pdl Paola Pelino, che da tre anni nega loro il pagamento di undicimila euro per l’acquisto di vestiti presso la loro boutique. “La senatrice ha fatto consegnare gli abiti in un albergo, e poi non ha più pagato” raccontano i titolari del punto vendita.


La sentenza di primo grado condanna la senatrice a saldare il conto, comprensivo di spese legali. Intanto la Pelino replica: “Il negozio non mi ha mai rilasciato lo scontrino”. L’episodio ha suscitato un certo imbarazzo, visto che la senatrice ha da poco varcato la soglia di Palazzo Madama.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*