Sente la madre fare sesso e chiama la polizia

Esteri

Sente la madre fare sesso e chiama la polizia

Ha chiamato la polizia chiedendo di essere portata via, dopo aver sentito la madre far sesso. E’ l’incredibile storia che arriva da Panama City, in Florida, dove una quindicenne ha chiesto alle forze dell’ordine di essere portata in una “casa di accoglienza cristiana”, dopo aver sentito la mamma mentre faceva sesso. La ragazzina, una quindicenne, ha ammesso che non vi sia stata alcuna forma di abuso o abbandono ma le forze dell’ordine sono ugualmente intervenute in quanto la giovane è parsa scioccata e ha detto loro che così facendo la madre le avrebbe mancato di rispetto. Incredula, la mamma della quindicenne ha dovuto spiegare agli agenti che era rientrata con il fidanzato dopo una serata trascorsa fuori e che non aveva intenzione di svegliare la figlia. Dopo una discussione con le forze dell’ordine, la ragazzina ha rinunciato ad essere portata via.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...