Senza casa e lavoro, un papà single riceve aiuto da uno sconosciuto COMMENTA  

Senza casa e lavoro, un papà single riceve aiuto da uno sconosciuto COMMENTA  

SONY DSC

A volte la vita ci mette a dura prova, ma poi capitano episodi in grado di cambiare la situazione in un momento. La storia di James è molto toccante. James è un papà single che decide di lasciare New York per cercare una vita migliore in Colorado, insieme al suo bambino. Purtroppo dopo poco tempo il giovane si ritrova senza lavoro, perde la casa e non possiede più una macchina. Il fato (o la Provvidenza) fa sì che dopo qualche giorno James incontri un filantropo, un uomo il cui obiettivo è di compiere quotidianamente buone azioni.

Leggi anche: ZTL Palermo: pass, permessi, targhe alterne, strade interessate


Leon Logothetis, così si chiama l’uomo, offre a James l’alloggio in un hotel per una settimana e mille dollari per affrontare le difficoltà economiche. Il benefattore, inoltre, ha lanciato una campagna sul sito “GoFoundMe” per aiutare James e il figlio ad acquistare un mezzo di trasporto e combattere il freddo inverno che sta per arrivare.

Leggi anche: Ztl a Palermo, da Ottobre: quali le aree interessate

La generosità per fortuna ancora esiste, e ci sono persone che aiutano chi è in difficoltà senza chiedere nulla in cambio.

Leggi anche

attentato-terroristico-istanbul
Esteri

Attentato terroristico a Istanbul: autobomba vicino allo stadio, 13 morti

Ore di terrore a Istanbul per un attentato terroristico avvenuto vicino allo stadio della squadra di calcio Besiktas. Un'esplosione devastante, visibile a chilometri di distanza, quella provocata da un'autobomba diretta contro un bus di poliziotti anti-sommossa, che ha ucciso almeno 13 persone, ferendone a decine; si tratta di un bilancio ancora provvisorio che potrebbe peggiorare nelle prossime ore. Tutto è accaduto dopo la conclusione del match della massima divisione turca tra il Besiktas e il Bursarpor. Mentre i giornalisti erano impegnati nei commenti e nelle interviste del dopo partita si è sentita una fortissima esplosione, catturata anche in diretta tv. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*