Senzatetto sfrattati dal Maschio Angioino

Napoli

Senzatetto sfrattati dal Maschio Angioino

Maschio Angioino

Da qualche tempo si erano accampati i senza fissa dimora in una delle aree simbolo della città partenopea: il Maschio Angioino. Ieri, gli uomini della polizia municipale di Napoli hanno voluto risolvere questo spiacevole inconveniente ed hanno così rimosso senza troppe difficoltà la tendopoli creata dalla decina di barboni che hanno deciso di risiedere ai piedi del Maschio Angioino.
La denuncia è stata esposta sia dai residenti della zona, sia dall’associazione sociale “No Comment”, da sempre attiva nella protezione delle persone in condizioni di svantaggio socio-economico.
Ciò che rende il fatto alquanto dubbio riguarda la possibilità che gli homeless ritornino ad abitare al Maschio Angioino, poichè si tratta già della quinta volta, una questione dai risvolti decisamente recidivanti.
foto by faculty.ed.umuc.edu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche