Seppelliscono la madre ma dimenticano la testa

News

Seppelliscono la madre ma dimenticano la testa

Colonia (Germania) – Brutta disavventura per Claudia Schmitt,48 anni, di Colonia riportata dal sito express.de. Sua madre era stata seppellita tre settimane fa quando, recandosi al cimitero per farle visita ha scoperto che gli addetti al cimitero avevano dimenticato all’esterno il cranio. La scoperta è avvenuta nel modo peggiore. La donna quando si è chinata per controllare i fiori ha notato un oggetto rotondo. Ha pensato si trattasse di una noce di cocco. L’ha raccolto ma ha notato la presenza di vermi. Subito dopo ha notato una mandibola. Ha capito che tra le mani aveva un cranio umano, quello di sua madre. La donna, insieme al fratello Harald, hanno denunciato l’accaduto. Non senza imbarazzo gli addetti del cimitero hanno chiesto scusa dicendo che certe cose possono capitare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche