Seregno: morte bianca. Deceduto 26enne schiacciato da camion

Milano

Seregno: morte bianca. Deceduto 26enne schiacciato da camion

Tragico incidente sul lavoro a Seregno.

Nel pomeriggio del 5 gennaio primo incidente sul lavoro di questo 2012, ed è costato la vita a un ragazzo di soli 26 anni, Michael Rendina, morto schiacciato da un camion mentre stava lavorando all’interno di un capannone in via Strauss 30 nella sede della Sada.

Il giovane residente a Desio era diventato da poco titolare dell’azienda di famiglia, il ragazzo era figlio adottivo dell’ex titolare della ditta.

La dinamica dell’incidente è ancora da accertare parrebbe stesse cambiano i freni di un camion quando qualcosa è andato storto ed è stato schiacciato dal pesante mezzo. Qualcuno cerca di estrarre il 26enne da sotto il camion, uno degli operai riesce a chiamare i soccorsi. Sul posto arrivano un’automedica e un’ambulanza del 118 di Seregno. Con loro anche i vigili del fuoco. Sul posto anche la madre che abita a due passi dalla rimessa affacciata sulla Valassina corre in officina e viene colta da malore.

Inutili i soccorsi, l’uomo è morto poco dopo l’intervento dei sanitari.

Sul posto la Polizia Locale che sta indagando.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche