Serie A, gli arbitri della 25^: Milan-Juventus a Tagliavento. Le statistiche - Notizie.it

Serie A, gli arbitri della 25^: Milan-Juventus a Tagliavento. Le statistiche

Calcio

Serie A, gli arbitri della 25^: Milan-Juventus a Tagliavento. Le statistiche

Sarà come previsto il parrucchiere ternano Paolo Tagliavento ad arbitrare la sfida-scudetto Milan-Juventus in programma sabato sera: una partita forse non decisiva ma comunque importantissima, soprattutto dopo le recenti polemiche. E Braschi si è affidato al fischietto che offre più garanzie al momento, insieme a Rizzoli che diresse la sfida d’andata. Un internazionale (promosso nella categoria Elite dal 1° gennaio scorso) di totale affidamento, insomma: salvo imprevisti. Due i precedenti stagionali di Tagliavento con la Juve, uno con il Milan: nessuna delle due squadre in questa stagione ha mai vinto. Due pareggi per la Juventus, in trasferta a Napoli ed Udine, una sconfitta per i rossoneri proprio al San Paolo. Ma tutte e tre furono direzioni impeccabili. Un buon segno. In totale sono quindici le partite della Juventus dirette da Tagliavento con un bilancio in perfetta parità: sei vittorie, altrettante sconfitte e tre pareggi. Migliore lo “score” per il Milan che in tredici gare con l’arbitro umbro ha vinto in sei occasioni con cinque pareggi e due sconfitte.

Napoli-Inter è stata invece affidata a Bergonzi mentre Brighi, dopo il buon arbitraggio di Juventus-Catania, fischierà in Lazio-Fiorentina.

Partite ed arbitri 25° giornata:

Atalanta-Roma: Damato (Barletta)
Bologna-Udinese (ore 20.45): Mazzoleni (Bergamo)
Cagliari-Lecce: Rocchi (Firenze)
Catania-Novara: Calvarese (Teramo)
Chievo-Cesena: De Marco (Chiavari)
Genoa-Parma (sabato, ore 18): Romeo (Verona)
Lazio-Fiorentina (ore 20.45): Brighi (Cesena)
Milan-Juventus (sabato, ore 20.45): Tagliavento (Terni)
Napoli-Inter (ore 20.45): Bergonzi (Genova)
Siena-Palermo: Gava (Conegliano Veneto)

1 Commento su Serie A, gli arbitri della 25^: Milan-Juventus a Tagliavento. Le statistiche

  1. Definire “direzione impeccabile” quella di Tagliavento in Napoli MIlan con un clamoroso rigore non visto , un fallo da espulsione neanche sanzionato e un vantaggio negato a Pato lanciato verso la porte , è un tantino forzata.
    L’articolo l’ha fatto pulcinella ?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche